Sistemi costruttivi prefabbricati

Alla fine 40 Negli anni del secolo scorso, in Polonia sono stati utilizzati molti diversi sistemi di alloggi prefabbricati e di costruzione generale. Le strutture portanti di questi sistemi erano elementi prefabbricati in cemento armato, prodotto principalmente in stabilimenti di produzione permanente.
I sistemi abitativi più comunemente usati erano: W-70, WK-70, OWT-67, OWT-75, WUF-T, Szczeciński, WWP, Domino.
In tutti gli impianti è stato possibile realizzare industrialmente uno o due tipi di edifici. Gli elementi inclusi nell'edificio sono stati realizzati in stabilimenti permanenti e consegnati al cantiere, e lì furono riuniti in squadre.
Tutti i problemi relativi a: progettazione, produzione, trasporto di elementi e montaggio di edifici. Non è stato possibile assemblare edifici di un altro sistema da elementi prodotti per un sistema. Tuttavia, è stato possibile utilizzare parzialmente gli elementi di un sistema nell'altro.
Oltre alla costruzione del sistema, sono stati sviluppati sistemi strutturali–tecnologie di assemblaggio: CON (Żerańska), J (Jelonki), H (ariete H) e altro. Nei sistemi di costruzione e assemblaggio, tutti i problemi di costruzione e assemblaggio sono risolti, durante i problemi di installazione, finitura, pareti divisorie, pareti esterne, attrezzatura, ecc.. si risolvono con grande libertà.
Alcuni elementi dei sistemi e delle tecnologie citati sono ancora prodotti e vengono utilizzati nell'edilizia generale e residenziale. Questo vale principalmente per i solai, blocchi di scarico e ventilazione fumi, scale a travi, ecc..

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *