Edifici prefabbricati in cemento armato, parte 2

Le strutture di colonne e lastre sono costituite da colonne e piastre, solitamente a campata singola, che poggiano sui pali negli angoli. Viene utilizzato un polo- o due piani, meno spesso a tre piani. Le tavole hanno generalmente una forma quadrata con le dimensioni dei lati corrispondenti alla griglia della colonna e molto spesso sono basate sui supporti della colonna o direttamente sui pali.. Griglie di colonne (spaziatura delle colonne) in questa soluzione si presume che sia più piccolo rispetto alle strutture a travi a colonna per questo motivo, che i pannelli con una sezione trasversale completa di campate più lunghe sono pesanti e più difficili da montare.

La rigidità spaziale degli edifici con strutture portanti pilastro-soletta si ottiene utilizzando gambi o irrigidimenti muri o controventi nelle direzioni trasversale e longitudinale. Il principio costruttivo del sistema colonna-piastra è mostrato in figura.

Principio costruttivo del sistema colonna-piastra: un) Visualizza, b), c) modi di sostenere le tavole su pali; 1 - slup, 2 - piatto, 3 - staffa, 4 - collegamento del palo.

Anche le strutture a telaio con solai uniformi su tutta l'area di proiezione dell'edificio sono diffuse in molti paesi, il più delle volte eretto con il metodo di alzare i soffitti. Le tavole sono fatte in una pila (uno sopra l'altro) a livello del suolo o nel soffitto sopra il seminterrato, e poi vengono innalzati mediante opportuni dispositivi meccanici al livello di edificio nel primo soffitto, installa le colonne del primo piano, e quindi le assi vengono sollevate al livello dell'edificio del secondo piano, installa le colonne del secondo piano, ecc.. Secondo il metodo descritto, sono stati costruiti edifici fino al 18 piani.

Il principio costruttivo del sistema colonna-piastra con soffitti rialzati: un) Visualizza, b) lo schema di sollevamento dei soffitti.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *