Edifici monolitici, parte 4

Collegamento della scheda al muro: un) Visualizza, b) sezione; 1 - bruzda, 2 - presa, 3 - rinforzo soletta, 4 - fascio nascosto.

La figura mostra i giunti articolati (parzialmente trattenuto) collegamento del solaio con il muro precedentemente realizzato in forme scorrevoli. I collegamenti articolati e parzialmente vincolati di travi e piastre possono essere realizzati lasciando tasche nelle pareti, e in parte anche solchi orizzontali. La soletta in cemento armato poggia a parete nelle prese tramite brevi staffe sporgenti dalla soletta ed è inoltre incassata di ca.. 4 cm nel solco lasciato nel muro.

Fissaggio rigido della soletta in cemento armato nel muro: un) disposizione delle barre nella scanalatura del muro, b) modo di collegare le barre; 1 - bruzda, 2 - dadi di barre cementate nel pozzo, 3 - barre inferiori piegate dopo il superamento della scivolata, 4 - aste con estremità filettate, avvitato in dadi sporgenti.

Nel disegno è mostrato il fissaggio rigido della soletta in cemento armato nel muro precedentemente realizzato. Questa connessione è stata ottenuta appoggiando la piastra nella scanalatura, e in parte nelle prese e direttamente sul muro (all'interno delle porte) e garantendo la continuità delle barre di rinforzo. Continuità dell'armatura con diametri maggiori di 14 mm, situato nella zona e lastra in tensione, può essere ottenuto utilizzando connessioni bullonate. Nella zona di compressione è sufficiente utilizzare il numero minimo di barre con diametro fino a 10 mm di acciaio classe A-I cementato nel muro, e dopo che lo scorrimento è passato, piegato nella posizione di progettazione.

In Polonia è stato sviluppato il sistema di costruzione monolitico SBM-75. In questo sistema, è stato possibile erigere edifici con una struttura a parete lunga in un tipo aperto trasversale e edifici a telaio con strutture a pilastro e travi a colonna..

Strutture del sistema SBM-75: un) longwall, b) colonna e piatto,- c) słupowo-belkowa.

Campate di soffitti da 180 fare 780 cm, con un cambio di span co 60 cm. La profondità delle vie può essere qualsiasi. Spessore delle pareti degli edifici fino a 16 piani 15 cm, e altezze fino a 30 piani - 20 cm.

I piani possono avere altezze 2,8 io 3,3 m. Lo spessore delle solette è 16 cm con una luce di l ≤ 6,0 me 18 cm per l = 6,6 io 7,2 m o 20 cm per l = 7,8 m. La cassaforma per tunnel viene utilizzata per la costruzione di pareti e soffitti, È possibile utilizzare anche forme sfalsate. Le facciate continue esterne possono essere realizzate in mattoni o blocchi di cemento cellulare. Vengono utilizzate anche facciate continue leggere.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *