Edifici monolitici parte 3

Tipi di cassaforma: un) galleggiante, b) scorrevole, c) tunnel (scorrevole); 1,2 - cassaforma piana, 3 - piattaforma di lavoro principale, 4 - asta di trasporto, 5 - telaio del martinetto, 6 - prese, 7 - soffitto, 8 - cassaforma per tunnel.

Le strutture monolitiche di pareti e piastre sono realizzate in cantiere con l'uso di casseforme e forme appropriate. I seguenti tipi di cassaforma possono essere utilizzati per formare strutture monolitiche:

un) deskowania przestawne wielokrotnie przemieszczane z niższej kondygnacji na wyższą w trakcie wznoszenia budynku, sono utilizzati per completare o parte di pareti e soffitti,
b) deskowania przesuwne stosowane do wykonywania budynków o podłużnym układzie konstrukcyjnym, per lo più chiuso, vengono spostati lungo l'edificio man mano che i lavori procedono, sono utilizzati per l'esecuzione simultanea di un frammento di pareti e soffitti di un edificio,
c) La cassaforma scorrevole si muove verticalmente con moto continuo e viene utilizzata principalmente per pareti portanti, sono utilizzati per erigere edifici con un sistema chiuso di muri e pozzi.

A seconda delle strutture della cassaforma utilizzate per realizzare la costruzione, i giunti tra solai e pareti possono essere articolati o rigidi. I collegamenti rigidi sono più facili da ottenere quando si utilizzano casseforme flottanti o scorrevoli.

Quando si utilizzano casseforme scorrevoli, ci sono grandi difficoltà nell'ottenere continuità della struttura nei punti in cui il calcestruzzo delle pareti incontra il calcestruzzo dei solai. Gli stampi scorrevoli vengono utilizzati principalmente per realizzare strutture dalle forme semplici.

La figura mostra l'armatura del muro e il collegamento rigido del solaio con il muro. Nel punto di connessione, il solaio viene cementato contemporaneamente al muro. Il rinforzo della lastra è annegato nel muro per tutta la sua lunghezza, garantendo una corretta cooperazione tra il soffitto e il muro.

Rinforzo di pareti in cemento armato: un) schema a muro, b) vista del collegamento del solaio con il muro, c) frammento di rinforzo di una storia; 1 - barre portanti, 2 - barre di distribuzione (antispastici).

 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *