Edifici monolitici parte 1

Le pareti e i soffitti monolitici degli edifici a più piani sono generalmente realizzati in calcestruzzo semplice con una sezione intera (γ = 2500 kg / m³) o cemento con aggregato più leggero (γ = 1400-1700 kg / m³). Le campate dei soffitti solidi in lastre di cemento armato sono fino a ca.. 7,5 m, mentre soffitti forati o riempiti di luce ca.. 9,0 m.

Negli edifici residenziali, l'interasse delle pareti è fino a ca.. 7,5 m, mentre nelle camere d'albergo fino a ca.. 4,0 m. Spessore delle pareti degli edifici fino a 20 si presumono piani all'interno 16-18 cm, e fino a 30 piani 18-30 cm. Questo spessore dipende dalla distanza alla quale le pareti sono distanziate (campata del pavimento), l'altezza dell'edificio e le dimensioni dei carichi agenti dai soffitti sulle pareti.

Lo spessore delle solette piene è 12-20 cm, d'altra parte, con piastre con orifizi e con leggero riempimento 20-30 cm. A causa dell'isolamento acustico, lo spessore del pannello non deve essere inferiore a 16 cm. Le strutture con pareti lunghe e solai sono pesanti e utilizzano molto cemento. M

Quando si utilizzano soffitti a lastre, si ottiene l'altezza complessiva più bassa dell'edificio. I soffitti a lastre sono particolarmente adatti per l'uso nella costruzione di abitazioni grazie alla possibilità di ottenere superfici lisce sul lato inferiore senza materiali e carichi di lavoro aggiuntivi..

Edifici con muri a piccola falda, cioè. fare 6,0 m, non sono molto suscettibili di modificare la loro funzione funzionale, per esempio.. camere residenziali o alberghiere in spazi di negozi più grandi, discoteca, asili nido per bambini o asili nido, I locali di qualsiasi piano possono essere ampliati tagliando ulteriori aperture nei muri portanti o sostituendo i muri con colonne. Per motivi di utilità, il più delle volte al piano terra vengono utilizzate strutture pozzo-pilastro o muro-pilastro..

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *