Edifici in acciaio

La disposizione trasversale dei telai: un) gettare, b) Visualizza; 1 – polo, 2 - bullone trasversale, 3 – trave del soffitto, 4 - solaio del soffitto.

Gli elementi principali della struttura del telaio in acciaio sono montanti e traversi, e nelle strutture articolate anche controventi piani e spaziali e muri di irrigidimento.
Le strutture del telaio sono create dalla connessione rigida di tutti i montanti con i traversi. Spaziatura delle colonne (campata del bullone) dipende principalmente dallo scopo e dall'altezza dell'edificio e dai carichi che agiscono sui traversi dai soffitti. Griglie di colonne da 6,0 fare 12,0 m.
I telai possono essere posizionati sulla pianta dell'edificio in direzione trasversale all'asse longitudinale oppure in direzione longitudinale, tuttavia, viene utilizzata più spesso una disposizione trasversale.
I traversi del telaio sono costituiti da una sezione a parete piena di profilati laminati e profilati in lamiera, e di profilati traforati o sotto forma di capriate. Per ottenere stanze più grandi, è possibile utilizzare i traversi alti al piano sotto forma di tralicci o pareti, disposta sfalsata su due livelli.

I soffitti poggiano sugli accordi superiore e inferiore di ciascuna trave. Le travi del soffitto poggiano sulle traverse del telaio o sui leganti. Queste travi sono solitamente poste all'altezza dello specchio di poppa e collegate mediante bulloni a una barra piatta o ad un angolo.

I giunti rigidi possono essere saldati entrambi, e vite. I collegamenti a bullone possono essere semplici o ad attrito. Per i giunti di attrito vengono utilizzati bulloni di alta qualità, spesso chiamati compressori. I giunti saldati sono realizzati principalmente per l'unione di elementi strutturali in una fabbrica di strutture in acciaio. Sul cantiere (montaggio della struttura) elementi, sono collegati con viti.

 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *