Volte, parte 1

Volte: un) cilindrico, b) cruciforme, c) monastico, d) monastico sull'esagono, e) barche a vela, f) cupola, g) una cupola a vela con annesso baldacchino, h) cruciforme scalato.

Zależnie od przeznaczenia budynku i pomieszczeń oraz wystroju architektonicznego ich wnętrza na przekrycia są stosowane sklepienia pokazane na rysunku.

Le volte in mattoni e pietra sono state utilizzate nella costruzione dall'epoca romana fino al XX secolo. A causa delle difficoltà della loro attuazione, pesante peso delle volte, forze di espansione del muro, queste volte non sono quasi più utilizzate per i soffitti, e le coperture degli edifici monumentali sono realizzate in cemento armato sotto forma di rivestimenti a pareti sottili. Inoltre, le volte del soffitto occupano più spazio rispetto ai tetti piani.

Volte cilindriche (Lince. un) vengono utilizzati per una campata di ca.. 6,0 m. La freccia di elevazione proviene da 1/12 fare 1/4 la campata della volta. Per una diffusione fino a 3,0 m lo spessore della volta è 1/2 mattoni. Sopra 3,0 Si realizzano volte spesse m 1/2 mattoni rinforzati con nervature distanziate 1,2-2,0 me sporgente verso l'alto o verso il basso.

Spessore approssimativo delle volte a seconda delle campate utilizzate negli edifici residenziali.

I mattoni nella volta sono solitamente posti in un legame comune, meno spesso in una spina di pesce o un taglio. La corretta disposizione dei mattoni nella volta dovrebbe corrispondere alla direzione delle forze di compressione che si verificano nella volta. Una tale disposizione di mattoni si verifica nel legame comune.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *