Informazioni generali sulla ventilazione dei locali

Informazioni generali sulla ventilazione dei locali.

La ventilazione è il processo di ricambio dell'aria nei locali destinati alle persone o nei locali di conservazione degli alimenti. Il compito della ventilazione è quello di rimuovere dagli ambienti l'aria inquinata da anidride carbonica, vapore, polvere e quantità eccessive di calore, una fornitura di aria pulita, ricco di ossigeno. Aria, dove risiedono le persone, deve essere pulito e avere: umidità, temperatura e velocità di flusso selezionate sì, che la sua condizione sia vicina a quella della normale aria atmosferica e che una persona non senta freddo o calore eccessivo. La ventilazione può essere in ingresso, quando viene fornita aria fresca, scarico, quando l'aria inquinata e l'aria di mandata e di scarico vengono rimosse, quando l'aria fresca viene fornita allo stesso tempo e l'aria contaminata viene rimossa. La quantità di aria rimossa e fornita è calcolata sulla base della quantità di calore e umidità emessa dall'uomo, elettrodomestici e cibo nei magazzini. Puoi anche calcolare questo importo, supponendo un multiplo di sostituzione, questo è il numero di ricambi dell'intero volume d'aria nella stanza in un'ora. Negli esercizi di ristorazione, oltre alla ventilazione naturale, viene utilizzata la ventilazione meccanica, così come l'aria condizionata.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.