Edifici principali

Edifici principali: un) struttura a sbalzo, b) struttura appendiabiti, c) struttura di supporto - colonne fissate su travi, d) ustrój podporowy – pali posti su fondamenta; 1 - fondazione, 2 - gambo, 3 - travi principali, 4 - soffitti. 5 - appendiabiti, 6 -polo.

Sistemi molari

I gambi possono essere strutture portanti indipendenti di edifici oppure possono cooperare con altri sistemi.
In figura sono rappresentate le strutture portanti dell'edificio a pozzo. La rigidità spaziale dell'edificio è data dal nucleo situato centralmente rispetto alla sua pianta. Il pozzo trasferisce a terra tutti i carichi che agiscono sull'edificio (l'eccezione è la struttura mostrata in Fig. d, dove le colonne sulla fondazione contribuiscono al carico verticale) ed è utilizzato per la comunicazione verticale e il posizionamento dei dispositivi di installazione.

La figura a mostra l'albero, su cui si basano le travi con altezza di un piano, posizionate ogni secondo piano e che trasferiscono carichi da due piani. Il sistema presentato in Fig. b è costituito da un albero e un longherone principale posto al suo apice. I soffitti dei singoli piani poggiano lungo un lato sul nucleo, e l'altro lo sospende alle travi per mezzo di tiranti, barre d'acciaio, cavi o funi. Invece di sospendere i soffitti, è anche possibile sostenerli con pali posti sulle travi, che poggiano sul gambo nella parte inferiore di esso (Lince. c). In entrambe le soluzioni le travi sostengono il peso dei solai di tutti i piani e lo trasferiscono al vano.

Nella soluzione data in Fig. d il carico verticale viene trasferito alle fondazioni attraverso il pozzo e le colonne, d'altra parte, solo l'albero sostiene il carico orizzontale. In questo sistema, i soffitti sono solitamente articolati sul fusto e sulle colonne.

I pozzi degli edifici sono generalmente realizzati con una costruzione monolitica in cemento armato, mentre le travi principali in una struttura in acciaio o cemento armato. Negli edifici con focolare vengono utilizzati per lo più soffitti leggeri con una struttura portante in acciaio. Innanzitutto, i gambi sono realizzati utilizzando casseforme scorrevoli. Le aperture delle porte sono lasciate nelle pareti dello stelo, installazione e prese nonché scanalature per sostenere le travi del soffitto.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *